Oggi un argomento un po’ insolito per il blog ma che ci tengo a condividere per diverse ragioni. L’estate sta arrivando (anche se a giudicare dal tempo non si direbbe) e per me l’estate è anche sinonimo di una cosa: festival musicali. Una delle mie più grandi passioni è senza dubbio la musica e io non trovo miglior modo per celebrarla che andare ad un concerto. Posso rinunciare a tante cose ma difficilmente rinuncio ad un concerto che mi sembra interessante. D’estate, soprattutto, mi piace andare ai festival dove si suona all’aperto, si beve birra e si mangia streetfood. Sì, direi che questa è proprio la mia serata estiva tipo. Io sono fortunata perché in Piemonte (qui l’articolo sui posti da visitare in Piemonte) e soprattutto in Canavese, la zona del Piemonte in cui abito, ce ne sono tantissimi. Ecco una lista molto personale dei festival da non perdere quest’estate (mi limito praticamente ai festival del Nord Italia che sono quelli che conosco meglio è dove ho la possibilità di andare o a cui sono già stata, ovviamente le seguenti saranno tutte mie personali opinioni in base ai miei gusti musicali):

Today I will talk about something quite unsual for my blog but I’d like to talk about this for many reasons. Summer is coming (although you would not say that as it’s raining since the beginning of May) and for me summer means also music festivals. Music is one of my big passions and I can not find a better way to celebrate it then going to a concert. I can give up many things in my life but not the concert of my fav band. In summer I love going to open-air music festivals where you spend the time listening to music, drinking beer and eating street food. I’m a lucky girl because in Piedmont (here you can find the article of the places to visit in Piedmont) and above all in Canavese, the part of Piedmont in which I live, there are many festivals. This is a list of my fav festivals (they are all in the North of Italy because they’re the one in which I already stayed ore in which I have the opportunity to go and all that follow down here is my personal opinion due to my tastes in fact of music):

14-15-16-17 Giugno: Firenzerocks.

Purtroppo non ci sono mai stata e neanche quest’anno ne avrò l’occasione ma deve essere un festival molto interessante anche perché ogni anno vanta ospiti di altissimo livello, quest’anno in particolare gruppi come i Foo Fighters (che rabbia non poterli vedere), i Guns n’Roses e gli Iron Maiden.

I’ve never been there and sadly I won’t go there this year but every year it has big stars, like this year Foo Fighters, Guns n’Roses and Iron Maiden.

Dal 29 giugno al 28 luglio: Collisioni Festival a Barolo.
Si svolge nelle fantastiche terre del Barolo, quindi sicuramente il paesaggio c’è, il Collisioni Festival non è fatto solo di musica ma anche di cibo, vino (ovviamente) ed incontri culturali di ogni tipo. Non ho mai partecipato neanche a questo festival ma ne ho sentito parlare molto bene. Quest’anno tra gli ospiti più interessanti per me sicuramente i Depeche Mode.

It takes place in Barolo’s lands, so you can also sea a great landscape, and at Collisioni Festival you won’t find only music but also good food, wine and cultural events of any type. I’ve never been there but many people say good things about it. This year there will be the Depeche Mode that are very interesting.

6-7-8 luglio: Frassibeer a Frassinetto (TO).
Sicuramente il meno famoso di quelli che vi propongo ma quello a cui sono più affezionata, ci vado tutti gli anni perché si svolge tra quelle che a me piace chiamare le mie montagne e vi si esibiscono tutti gruppi della zona in cui vivo che è sempre un piacere vedere e sostenere. Tra l’altro l’unico festival gratuito tra quelli menzionati.

This is the less famous among these festivals but is the one that I love most, I go there every year because it takes place in what I call my mountains and there you can listen to local band. It’s the only one which is free.

5-6-7-8 luglio: Celtica in Valle d’Aosta.
Un altro festival a cui non ho mai partecipato e che anche quest’anno salterò, essendo in concomitanza con Frassibeer, ma che sicuramente conto di visitare prima o poi perché me ne hanno parlato benissimo, mi ispira sopratutto il senso di pace e di armonia con la natura che mi dicono si possa assaporare per tutto il festival.

I’d like to visit it because it sounds interesting, I like celtic cultures and people told me you have a great fun there because you’re in peace with people and nature.

19-20-21-22 luglio: Apolide Festival a Vialfrè.
Una tappa fissa delle mie estati fin ormai da anni, quando ancora era ARFF, con il tempo ospita artisti di sempre maggiore spessore. Quest’anno quelli che interessano di più a me sono Samuel dei Subsonica e i Ministri. Io ho già il biglietto 😉

I go there every year too and this year I can’t wait to hear Samuel (Subsonica) and Ministri.

26-29 luglio: Alta Felicità a Venaus (TO)
Festival Notav tra le montagne la cui line-up rimane ancora purtroppo sconosciuta, speriamo che non deluda.
It takes place in the mounts, it’s a Notav festival. Unfourtunately, the line-up is still unknown.
23-24-25 agosto: Balla coi Cinghiali a Vinadio (CN)
Quello che mi incuriosisce di più del festival è sicuramente la location, non essendoci mai stata, che deve essere molto bella. Forse quest’anno non riuscirò ad andare ma rimedierò nei prossimi.
I’d like to go there because I think that the location must be amazing.
30 agosto-2 settembre Home Festival a Treviso.
Un altro grande festival del nord italia con nomi di spicco, quest’anno mi piacerebbe andarci soprattutto per la serata in cui ci sono gli Incubus, i Prodigy e i Prozac tutti insieme (epico).

I want to go there this year because there will be Incubus, Prodigy and Prozac band all togethen in just one night.